Leadership giovanile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

La leadership giovanile è la pratica degli adolescenti che esercitano autorità su se stessi o sugli altri. [1]

La leadership giovanile è stata elaborata come una teoria dello sviluppo giovanile in cui i giovani acquisiscono abilità e conoscenze necessarie per guidare l'impegno civico , la riforma dell'istruzione e le attività di organizzazione della comunità . Innumerevoli programmi in tutto il mondo cercano di insegnare ai giovani abilità particolari associate alla leadership, in particolare quei programmi associati alla voce giovanile o all'empowerment giovanile . Si basa sullo studio che dovrebbe rafforzare le capacità individuali e comunitarie. [1] [2]

Vedi anche [ modifica ]

Esempi [ modifica ]

Riferimenti [ modifica ]

  1. ^ a b Craney, Aiden (2019). "6". 6 Leadership giovanile nelle Figi e nelle Isole Salomone: creare opportunità per l'impegno civico . Stampa ANU. pp. 137–158. ISBN 978-1-76046-322-9. JSTOR  j.ctvt6rj8x.8 .
  2. ^ Delp, Linda (2005). "Promuovere la leadership giovanile per affrontare i problemi di salute ambientale del luogo di lavoro e della comunità: un partenariato università-scuola-comunità". Pratica di promozione della salute . vol. 6. Sage Publications Inc. pagg. 270–285. JSTOR 26735343 . 
  3. ^ http://redcrossyouth.org/
  4. ^ "Benvenuto in UpRising | UpRising" .